Pagina 1 di 67412345678910203040Ultima »

Letteratura Poeti Famosi



SOLITUDINE…

carmine16

L’ aria straniera di un passato
inonda la bocca di amaro ,
l’ anima percepisce e tace
nella completa solitudine ,
i pensieri pesanti di ieri
si adagiano senza far rumore
mentre le parole rimangono
sospese su labbra socchiuse …

L’ aria straniera boccheggia
sfiora il cuore deluso dell’ attesa
di una carezza perduta di affetto
e si perde nel vuoto della solitudine ,
le mani s’ incrociano inutilmente
nello spasimo del dolore
bagnate da lacrime senza timore
di essere prese dall’ eterna solitudine …

L’ aria straniera si fa pesante
appanna gli occhi di mare
cancellando baci e sorrisi
riempiendo di amarezza i brividi
che scorrono veloci sul corpo ,
l’ amore si mischia alla solitudine
e non cerca più un raggio di sole
dove possa riscaldarsi e sperare ,
la solitudine ora è tua amica
e i domani che verranno accompagnerà
il tuo cammino solitario …

carmine16…24/07/2016



I colori dell’arcobaleno.

Raffaele Feola Balsamo

I colori dell’arcobaleno.

Terra che di virtù
fai il tuo fiorire
ma senza le plumbee
nubi con i suoi
zampilli freschi
mai il tuo arido
terreno diverrebbe fertile.

E tu sii serena donna,
la vita è uno strano
sogno, a volte fiorisce gioia
altre resta indifferente,
ma ama chi ama
e il cielo talvolta,
azzurro
e poi blu
poi verde
poi rosso,
una folle passione comporre
i colori dell’arcobaleno,
son pochi ma dolci e penetrano
nel nostro cuore con
smodata irruenza.

Sii felice donna e non piangere,
solo il dolore si arroga
di tale presunzione,
che dolce il sorriso…
di un sorriso vero e garbato,
ciao cielo, ciao stelle,
inviateci speranze e perdoni,
siamo tristi e afflitti.

Raffaele Feola Balsamo.



OLTRE OGNI…

carmine16

Sei tu che mi spingi oltre i miei sogni
e mi fai guardare oltre ogni limite
nel profondo dei tuoi occhi ,
con la mia fragilità e l’ insicurezza
dei miei 17 anni sofferenti alle paure
e a certe frasi dette e non dette .
Sei tu che mi spingi oltre la realtà
e mi fai capire oltre il mio cuore
il battito incessante del tuo ,
con i pensieri vuoti e silenziosi
dei miei assurdi voglie di dolcezza
che stranamente avvolge il desiderio
di un bacio dato di nascosto.
Sei tu che mi spingi oltre il sentimento
e mi fai capire oltre il timore
che ci sono speranze di sospiri ,
che il significato amore che provo
è un canto che risorge sulle labbra
e muore nei profondi occhi tuoi…

carmine16…1470772017



L’ORGOGLIO DI UNA VITA …

carmine16

Stasera mi sento strano .
aspro è l’ aria che respiro
mentre l’ anima affranta
si riempie di malinconia ,
che strani pensieri stasera
ronzano incessantemente
nella mia testa vuota ,
si scontrano e bisbigliano
senza trovare una via di uscita ,
stasera la solitudine invisibile
riempie i miei occhi di lacrime
mentre un singhiozzo
si spezza in gola e muore ,
che parole insignificanti stasera
vagano senza suono sulle mie labbra ,
il cuore duole ai ricordi e si ribella
all’ orgoglio di una vita senza amore .

carmine16…16/07/2017



PENSIERI,PAROLE , RICORDI E RIMORSI …

carmine16

Tu lo sai… io lo so…
Quanto i pensieri vanno per conto loro
trascinano lacrime come piena d uni fiume 
che irruente dilaga su sorrisi spenti .
parole dette e credute diverse
si disperdono in una follata di vento
per poi rimanere muti al nostro amore .

Se vuoi andare…vai…
Incosciente nasconderò i ricordi
e crudelmente accarezzerò la felicità
di una età o di quello che sarai ,
resterò al tramonto dei sospiri
e muto al mio dolore griderò forte
la tua malinconia che stringerà il mio cuore …

Se non mi parlerai… non importa…
Tutto ciò che si muove finisce
e non basteranno i passi incerti
a fermare il tempo dei rimorsi ,
e se dal cielo verrà gradine gelida
la mia solitudine si incenerirà
al cospetto della tua ombra …

carmine16….04/07/2017



IL SILENZIO DELL’ ANIMA .( ANGELA )

carmine16

Disperso in un tempo indefinito
vago disperatamente solo
in vortici di venti senza ali
dove affido la mia voce
sperando che tu riesci a percepirla ,
la oltre l’ infinito
attraverso il tuo spirito
nel silenzio dell’ anima
mi perdo nei tuoi sorrisi
che sanno di lacrime
a me rimangono i ricordi
dei tuoi verdi occhi ,
attraverso di te aspiro
l’ aria fredda dell ‘ accertata
assenza della tua voce ,
certo non ti vedrò più
ma tu da lassù i tuoi occhi
vedranno per l’ eternità
il vuoto dell’ anima
che hai lasciato in me .
Vorrei perdermi ancora
immensamente
negli occhi tuoi verdi
e sentire le tue forte braccia
avvolgere i miei fianchi ,
sfiorare le tue labbra con le mie
per capire se il tuo sapore non è cambiato
con questo strano silenzio dell’anima .
Dove…. dove sei ?…
So che mi sei accanto …
ma questo vuoto nell’ anima
distrugge il ricordo che ho di te ,
fra buio e luce risplendono i tuoi occhi verdi
e il desiderio dell’ amore si intreccia
con la memoria nello spazio infinito
nell’ assenza del tuo spirito …
ANGELA …!!!!! AMORE…!!!!!DOVE SEI !!!!!!!!!!
carmine16…..11/12/2016