Pagina 1 di 72412345678910203040Ultima »

Letteratura Poeti Famosi



Maledetto cuore.

Maledetto cuore.

Brancolo come un matto cieco,
solo di ombre e nero si tingono
i folli e arguti abbracci che tali
non sono, fanno felici quando
son dati con amore e poi l’addio,
severo,mesto,infrange l’anima
e il maledetto cuore osserva in
silenzio, non duole si lascia andare
e ripete il perpetrare di inutili
lacrime come la panacea di quel
male oscuro chiamato ‘ amore ‘.

Son triste e fuggo in un arido e sterile
deserto, ma il tuo corpo come
una triste ossessione insegue i miei
sogni e i miei desideri, ti prego abbi
pietà di chi non t’ama più e fugge
fra mille mari e infiniti pianeti,
no sono folle e illuso ma tu sii cauta
a volte l’amore è ambiguo e falso,
può ferire ambedue gli amanti.

                                      Raffaele Feola Balsamo



Sfumature

 

Dalla remota rupe  

ove la grotta alloca

l’eremo rupestre 

scorgo il tramonto

tingersi di violetto

e la quiete

del panorama natio

è lambita appena

dal suono

d’una voce lontana

mentre la campagna sfuma

come memorie passate

 

 



Risplende la sera.

Risplende la sera.

Dolce amore tenue e consistente,
giungi misterioso e soave
in ogni parte del mio corpo,
rallegrando istanti dolci e tersi.

Fluisce dissoluta la passione,
e nell’abbracciarti con tenero affetto
il mio cuore pronuncia dolci e
profetiche frasi d’amore.

Toni di vertiginosi affanni
giungono dalle spoglie colline
ove levammo suppliche al cielo
per rendere eterno il nostro amore.

Complice il misterioso vento dai dolci
brusii, che beffardo sfoglia i tuoi
capelli d’oro nel caldo abbraccio
di una mistica sera senza luna.

Raffaele Feola Balsamo.



PER ME BACIARTI E’ FARE L’ AMORE …

Ci sono tanti modi per amare ,

tipo guardarti in silenzio ,

per me baciarti è fare l’amore .

per rendere migliore il nostro sentimento ,

per renderlo perfetto ,

per essere noi e non sentirsi mai soli ….

Il fascino dei dettagli è l’attenzione di cui noi ci nutriamo

e ci amiamo senza pretendere quello che non si ha ,

per me baciarti è fare l’amore ,

a forza di piccoli pezzi d’amore

ci raccontiamo anche senza volerlo

Il tempo ci cambia fuori ,

ma la passione ci cambia dentro …..

La nostra presenza è ben oltre le parole che diciamo

come quando non ci aspettiamo più nulla e nulla arriva ,

per me baciarti è fare l’amore ,

le cose o si fanno ,

o non si fanno ,

i forse lasciano il tempo che trovano ,

comprendere ed essere compresi è una stupenda intesa ,

è tutto semplice per chi si ama come noi

cerchiamo la normalità ,

ma ci innamoriamo della follia

che abbiamo dentro di noi e non è semplice

controllare la passione che ci travolge ,

non è come la sentiamo ,

è molto , ma molto di più ,

l’amore si spiega solo amandoci ,

e per me baciarti è fare l’amore …..

carmine16….18/08/2019



PARADISO E INFERNO .

Un giorno ti vedrai semplicemente

per tutti i baci che non hai avuto ,

per i pianti che ti hanno allagato.

Ti scuserai con te stessa

per le volte in cui hai creduto di non farcela

poi un giorno apri gli occhi e tutto quello

che hai lasciato andare se ne è andato

hai trovato il modo di rinascere

ripartendo da quella luce fioca che ti ha contraddistinta ,

come quando io ti penso e tu lo sentivi .

Sequenze di fotogrammi impressi nella mente ,

quei giorni senza nome ,

rumori bianchi , che fanno eco ai pensieri ,

e … invece poi pensi che sei viva …

ora cosa proponi al vento ,

come farai a spaccare una montagna ….

e come farai a seppellire l’ oceano ….

e come farai a sfuggire dalla luce che ti illumina ….

Puoi scegliere l’ oscurità che ti nasconde

ma il mio amore ti trova anche lì

e tu lo sai che il viaggio per il paradiso incomincia dall’ inferno del mio amore ,

fuggire non puoi …

a spaccare una montagna non puoi …

e a seppellire il mare non puoi …

come non puoi sfuggire alla luce del mio amore …

e tu

lo sai che ti amo

è che … il paradiso e l’ inferno

si trova dentro di te e dentro di me .

Carmine16 ….16/08/2019



SCHIAMAZZI NOTTURNI .

Nelle sere d’estate
le voci scendono in strada
dai balconi e dalle finestre aperte
e poi si disperdono come fossero
lucciole in ogni direzione .
Esplodono dentro di noi
per non disturbare il nostro amore ,
schiamazzi notturni che sorvolano
e zittiscono i nostri avari baci ,
sai che c’è?
Ora lo dico al vento tutto quello
che non ho il coraggio di dire ,
così ci pensa lui di tutto ciò
che potevamo essere insieme
e insieme stiamo ,
abbiamo scelto la strada più semplice :
diventare nulla.
Tra frastuoni di luce abbagliante
le nostre ombre si dissolvono
al richiamo di una leggera
carezza di amore puro .
Siamo aria in questo vento gentile
con gli alberi a braccia aperte che ci fanno ombra
senza domandarci chi siamo ,
da una finestra qui vicino arriva del jazz ,
la campana della chiesa ha appena iniziato i rintocchi
e le cicale parlano con noi ,
la notte si colora di suoni e luci
e tra gli schiamazzi notturni
i nostri respiri tacciono al cospetto
di una luna illuminata di rosso fuoco
piove , le finestre spalancate ,
l’odore dell’asfalto caldo ,
qualcuno sta friggendo ,
e l’ odore acre di frittura
si mischia con il profumo del nostro amore
il destino di noi che ci chiudiamo in noi stessi
per urlare e poi ne usciamo belli puliti e sorridenti
tra schiamazzi notturni ci ubriachiamo di felicità
aspettando l’ alba in un bacio di passione ….
carmine16….18/08/2019