Lettera di un cane abbandonato

"Ti stò ancora aspettando, perchè so che verrai a prendermi.
Mi hai messo qui solo per farmi sgranchire un pò le zampe,
perchè il viaggio che mi hai fatto fare era davvero interminabile .
Poi sei risalito...e... NO !!! Non puoi esserti dimenticato di me,
non può essere così.
Si, sono certo che tra un attimo sarai qui !
Mi siedo sul bordo della strada...ho paura delle macchine che passano veloci ma cerco di pensare a te e ai nostri giochi , ai momenti bellissimi ed anche ultimamente ai tuoi nervosismi verso di me . Ma sarai stato arrabbiato per altri motivi , io a te non ho mai fatto nulla !
Forse quella è la tua macchina , che gioia , lo sapevo che tornavi a prendermi .
SONO TRASCORSI 3 GIORNI E SONO ANCORA QUI !
Stò morendo di dolore, di fame, di sete di tremenda solitudine.
I miei occhi non vedono più lontano; seguono soltanto il battito del mio cuore stanco che sta lasciandomi per sempre.
Eppure so che tornerai e resisto in segno della mia fedeltà e fiducia verso di te , perchè tu non puoi essere cattivo .
Sei il mio PADRONE !

 
UN CANE ABBANDONATO