`
Pagina 15 di 19« Prima...10...1314151617...Ultima »
`
  • Informazioni

    Home


    Per votare Clikkare sule stellette della poesia per esprimere il voto - clikka il titolo per commentarla o votare

    Per inserire una Poesia Clikkare inserisci una tua poesia ed attendere l'approvazione per vederla online

    DEDICA una poesia e inviala per mail a chi desideri ma ricorda di mettere a chi a dedichi


  • Pagine
  • Poesie Recenti
  • Commenti recenti
  • Categorie
  • Top Posts
  • Archivio
  • Categorie
  • Meta
  • 26 novembre 2015

    Seduta in riva al mare con le mie
    lacrime che il vento si porta via
    assieme a tutte le mie speranze.
    guardo l’azzurro mare e mentre
    l’ultimo raggio di luna si
    allontana, il sole comincia a
    dar vita a un nuovo giorno, un
    nuovo giorno nella confusione
    della mia mente, nella tristezza
    di un passato che non tornerà mai
    più. ho smesso di piangere e cerco
    di combattere i ricordi con la mia
    dura realtà nata nel buio della mia
    anima. e come un soffio di vento,
    mi arrendo e ti apro il mio cuore.
    offuscando la mia mente, facendo
    correre le mie speranze, e pensare
    che tu voglia scappare ancora,
    scappare da questa tempesta d’amore
    che travolge i nostri sentimenti
    facendoci naufragare sulla nostra
    meravigliosa isola dell’amore.

    25 novembre 2015

    Del tuo amore e rimasto solo un
    attimo rubato a un orologio che
    corre troppo in fretta nel nostro
    tempo. dipingo la notte di mille
    colori nella mia mente. vivo quel
    ricordo, attimi dopo attimi, vivo
    l’azzurro dei tuoi occhi nei miei
    nel mio cuore vivi tu. nella mia
    anima navigano ancora le tue
    emozioni, vorrei dimenticare.
    ma nell’ombra del mio silenzio
    ci sei tu. ci sei tu a tormentare
    le mie notti, a invadere i miei
    sogni con il tuo profumo e calda
    passione e riempi di te la mia
    anima, amore io non vivo più, ho
    bisogno di te, ho bisogno del tuo
    amore. non cancellare dalla mia
    vita questa speranza. lasciami
    sognare ancora, fai battere ancora
    questo cuore che batte solo per te.

    23 novembre 2015

    Mi perdo nei boschi di questo
    mio ignoto cammino. camminerò
    fin quando il mio respiro mi
    porta a guardare la realtà del
    mio destino. mentre i miei
    pensieri rapiti da un incanto
    silenzio che mai oserei spezzare,
    che mai oserei tradire il mio
    sospirato destino. amore scriverò
    tra le stelle il tuo nome. e in
    quelle notti che non avrò più
    lacrime da piangere, io guarderò
    nel cielo e tra le stelle cercherò
    te. guarderò questo sconfinato cielo
    che sarà il tuo dolce viso. e sarà il
    bagliore dei tuoi occhi che colpirà
    ancora una volta il mio cuore. solo
    così sarò sicuro di essere ancora vivo.
    Giuseppe. Baccalani

    14 settembre 2015

    Sei il ritratto della rosa in fiore
    Tu Tatiana: la passione per cui arde il mio cuore
    l’inevitabile tensione dell’amore.

    Hai la bellezza del fiore supremo
    l’eleganza del tulipano assoluto
    Dolce betulla candida e delicata.

    Ragazza fine e affascinante
    Fantastica mente:
    vedo i tuoi capelli dorati
    da me segretamente ammirati
    da me struggentemente anelati.

    Le labbra belle, delicate, sottili e mai volgari
    La tua anima ferma e volenterosa
    non ha bisogno di ghiacciati o vegeti specchi chiari.

    Il tuo animo è deciso e calibrato
    Splendida opera di chi l’ha generato
    Dolce e fiera l’espressione del viso
    apre al mondo il vero sorriso.

    Sei l’unica, l’irripetibile e la sola
    Chi ti ama senz’altro agente vola.

    Gregorio Ciavarello ©

    23 giugno 2015

    Dentro di Me

    Tu sei dentro di me come
    una perla nella sua conchiglia,
    come una castagna nel suo riccio,
    come una lacrima nel suo dolore,

    come un incastro perfetto
    di puzzle colorati,
    che restan nella mente,
    destando stupore,

    mai m’ero sentita così,
    nel mio passato,
    fors’anche attratta da forte passione
    da sola non basta per tale emozione.

    L’attrazione si sfalda, svanisce
    col corpo che cambia,
    col viso che mostra le sue rughe,
    il suo vissuto, il suo dolore,

    ma se a parlar è la nostra anima,
    il nostro cuore
    allora il corpo cambiato
    ci regala le stesse emozioni.

    CINZIA

    « Older PostsNewer Posts »