`
Pagina 21 di 28« Prima...10...1920212223...Ultima »
`
  • Informazioni

    Home


    Per votare Clikkare sule stellette della poesia per esprimere il voto - clikka il titolo per commentarla o votare

    Per inserire una Poesia Clikkare inserisci una tua poesia ed attendere l'approvazione per vederla online

    DEDICA una poesia e inviala per mail a chi desideri ma ricorda di mettere a chi a dedichi


  • Pagine
  • Poesie Recenti
  • Commenti recenti
  • Categorie
  • Top Posts
  • Archivio
  • Categorie
  • Meta
  • 21 gennaio 2016

    4.5 (90%) 4 votes

    io donna….io mistero…..io solo so per quale amore dovrei morire….io musica dolce…io pantera sotto le coperte…..tu cibo per saziare le mie voglie io stuzzicante femmina per il tuo palato io brava nei movimenti io una vera donna sensuale sia nel vestire che nell erotismo ….fiera di essere una vera donna sempre )

    4 (80%) 3 votes

    E se dentro sarò a pezzi, mi curerò scrivendo. E se sarò in fin di vita, respirerò parole e l ultima parola che diro e il tuo nome pirata del mio cuore

    12 gennaio 2016

    3 (60%) 4 votes

    DENTRO DI ME

    Tu sei dentro di me come
    una perla nella sua conchiglia,
    come una castagna nel suo riccio,
    come una lacrima nel suo dolore,

    come un incastro perfetto
    di puzzle colorati,
    che restan nella mente,
    destando stupore,

    mai m’ero sentita così,
    nel mio passato,
    fors’anche attratta da forte passione
    da sola non basta per tale emozione.

    L’attrazione si sfalda, svanisce
    col corpo che cambia,
    col viso che mostra le sue rughe,
    il suo vissuto, il suo dolore,

    ma se a parlar è la nostra anima,
    il nostro cuore
    allora il corpo cambiato
    ci regala le stesse emozioni.

    CINZIA

    30 novembre 2015

    3.3 (65%) 4 votes

    Dove va il mio destino, in questa
    giornata di pioggia. il cielo sembra
    volersi liberare di tutte le lacrime
    trattenute da una vita come dal mio
    cuore. folate di vento sferzano la
    mia anima facendo compagnia al mio
    pianto. la pioggia continua a cadere
    e non si placa il vento. chiudo gli
    occhi e mi lascio accarezzare da
    questa pioggia per confondere le
    mie lacrime con quelle del cielo.
    riapro gli occhi e la tua ombra
    appare con uno sguardo velato da
    quella tristezza di chi ha capito
    tutto il mio tormento, e come parole
    al vento tra un brivido e una lacrima
    sei sparito dalla mia mente.

    27 novembre 2015

    3.3 (66.67%) 3 votes

    Cerco di capire il mio silenzio.
    ma a volte il silenzio e una voce
    malinconica che ti urla dentro. e
    la voce dell’anima che si perde
    nell’aria trasportata dal vento
    in cerca di una meta. cerco di
    capire, cerco una risposta alla
    mia domanda. mentre una lacrima
    cade in questo immenso mare in
    cerca di quell’onda d’amore, di
    quel raggio di sole che possa
    scaldare il mio cuore. in questo
    mio immenso cuore. come è immenso
    il tuo pensiero nella mia mente.
    dove tutto e solitudine, dove il
    silenzio a volte e niente, dove
    il tempo di un’emozione urla il
    tuo nome. Giuseppe Baccalani.

    « Older PostsNewer Posts »