`
Pagina 23 di 29« Prima...10...2122232425...Ultima »
`
  • Informazioni

    Home


    Per votare Clikkare sule stellette della poesia per esprimere il voto - clikka il titolo per commentarla o votare

    Per inserire una Poesia Clikkare inserisci una tua poesia ed attendere l'approvazione per vederla online

    DEDICA una poesia e inviala per mail a chi desideri ma ricorda di mettere a chi a dedichi


  • Pagine
  • Poesie Recenti
  • Commenti recenti
  • Categorie
  • Top Posts
  • Archivio
  • Categorie
  • Meta
  • 23 novembre 2015

    5 (100%) 2 votes

    Mi perdo nei boschi di questo
    mio ignoto cammino. camminerò
    fin quando il mio respiro mi
    porta a guardare la realtà del
    mio destino. mentre i miei
    pensieri rapiti da un incanto
    silenzio che mai oserei spezzare,
    che mai oserei tradire il mio
    sospirato destino. amore scriverò
    tra le stelle il tuo nome. e in
    quelle notti che non avrò più
    lacrime da piangere, io guarderò
    nel cielo e tra le stelle cercherò
    te. guarderò questo sconfinato cielo
    che sarà il tuo dolce viso. e sarà il
    bagliore dei tuoi occhi che colpirà
    ancora una volta il mio cuore. solo
    così sarò sicuro di essere ancora vivo.
    Giuseppe. Baccalani

    3 ottobre 2015

    3.3 (66.67%) 3 votes

    Il vento passa tra le finestre,
    portando con se pensieri e ricordi,
    sogni infranti e bruciati,
    e cuori spezzati.
    Lasciando guai e problemi,
    mentre scriviamo poemi.
    Guardando il mondo con felicità
    Sperando che cambierà.

    14 settembre 2015

    4.8 (96%) 5 votes

    Sei il ritratto della rosa in fiore
    Tu Tatiana: la passione per cui arde il mio cuore
    l’inevitabile tensione dell’amore.

    Hai la bellezza del fiore supremo
    l’eleganza del tulipano assoluto
    Dolce betulla candida e delicata.

    Ragazza fine e affascinante
    Fantastica mente:
    vedo i tuoi capelli dorati
    da me segretamente ammirati
    da me struggentemente anelati.

    Le labbra belle, delicate, sottili e mai volgari
    La tua anima ferma e volenterosa
    non ha bisogno di ghiacciati o vegeti specchi chiari.

    Il tuo animo è deciso e calibrato
    Splendida opera di chi l’ha generato
    Dolce e fiera l’espressione del viso
    apre al mondo il vero sorriso.

    Sei l’unica, l’irripetibile e la sola
    Chi ti ama senz’altro agente vola.

    Gregorio Ciavarello ©

    5 (100%) 6 votes

    Mi Respira Dentro:

    Mi respira dentro,
    La ragazza dei miei sogni
    timida e riservata
    di delicata e semplice bellezza,
    di elegante, raffinata mente.

    Mi respira dentro
    mi inorgoglisce e fa sgorgare
    spontanea la fonte del mio
    Essere potente più profondo
    entusiasma il bambino,
    il fanciullo del mio edonismo.

    Mi respira dentro
    s’innesca in me la tua fonte
    di energia vitale, anima mia
    producendo un’immensa armoniosa
    forza di romantico e sentimentale amore

    L’Amore come Strepito, potenza, Forza.
    V……., sei l’essere, la donna,
    il mondo, il cosmo…

    Valentina, sei l’essere, la donna, il mondo,
    il cosmo… che abita il mio giardino
    interiore, il mio ambito soggettivo, il mio sè d’amore.

    Valentina, Tu mi sei entrata nel cuore,
    ti radichi profonda nel mio intimo,
    abiti il mio inconscio, il mio sogno,
    i miei desideri e i miei pensieri,
    tutta la mia psiche, vivi già dentro me come la
    signora del mio orgoglio maschile.

    Sei nel mio animo,
    Tu sei la persona, l’abitante degli
    sconfinati spazii della mia Essenza, l’Universo,
    sei la regina delle mie numerosissime, innumerevoli, sconfinate stanze
    del mio io emozionale,

    IO TI AMO PROFONDAMENTE,
    Esplosiva gloria del mio cuore,
    mistero dell’anima,
    respiro profondo che soffi
    il mio animo e lo modelli come la Dea,
    mi respiri, mi sospiri, mi spasimi,
    mi fai spasimare, mi innamori. ©

    Gregorio Ciavarello ©

    18 luglio 2015

    3.8 (76%) 5 votes

    IL SENSO DEL NULLA

    Il senso del nulla
    inganna nella sua identità
    un pensiero arcano
    fisso, perpetuo
    mi spinge nel
    barlume di una esistenza
    vana e nebulosa
    In silenzio
    pensieri tristi
    affollano la mia mente
    l’ultimo viale della vita
    poi il nulla
    l’oblio di ogni attimo
    di vita vissuta
    l’incessante paura
    di un destino immutabile

    .

    « Older PostsNewer Posts »