`
Pagina 1 di 11
`
  • Informazioni

    Home


    Per votare Clikkare sule stellette della poesia per esprimere il voto - clikka il titolo per commentarla o votare

    Per inserire una Poesia Clikkare inserisci una tua poesia ed attendere l'approvazione per vederla online

    DEDICA una poesia e inviala per mail a chi desideri ma ricorda di mettere a chi a dedichi


  • Pagine
  • Poesie Recenti
  • Commenti recenti
  • Categorie
  • Top Posts
  • Archivio
  • Categorie
  • Meta
  • 22 febbraio 2015

    Su corde di una sottile passione
    ti ritrovi distesa su un letto ,
    vibrando di bellezza ,
    non parli , muta nella tua nudità
    con la pelle abbracciata dai miei respiri ,
    respiri che ti lasciamo così senz’ aria
    doni a miei occhi l’ essenza di donna che è in te .
    Sei come corde vibrante di una chitarra
    che sul tuo corpo danno suoni di enfasi gemiti ,
    calde note risuonano sulle nostre labbra
    che infiammano i nostri cuori ,
    ti inarchi vibrante alle mie carezze
    senza freni mi doni i tuoi agognati respiri .
    Sei la mia fine mentre nell’ aria
    esplodono note di purezza d’ anima ,
    sei droga d’ amore per la mia anima
    che si perde sul tuo ambrato corpo ,
    il tuo corpo è come una seducente corda
    che io pizzico con baci e carezze ,
    sei come una vaga chimera di desideri
    che con le tue mani incanti
    una melodia d’ amore che doni al mio corpo .
    Dalle tue labbra un sorriso indecifrabile
    mi esclude dal mondo che mi circonda ,
    mi stringi tra le tue amorevole braccia
    i lamenti di sogni si specchiano
    silenziosi nei nostri occhi ,
    suoni di sussurri risuonano
    sui nostri corpi uniti ,
    sei meravigliosa e squillante ,
    limpida e struggente come corde
    di una chitarra consumata che
    nelle mie braccia canti la melodia
    dell’ eterna passione d’ amore ….
    carmine16…….16/01/2015

    13 febbraio 2015

    LA TUA STELLA TRA LE MANI

    Noi siamo stelle che rinascono da sempre,
    catapultate quaggiù sulla terra,
    doloranti in veste umana,
    portiam il vessillo di Colui che ci ha create,
    in noi risplende l’Eco di una Luce
    che a volte sembra scomparire,
    ma le tenebre che ci coprono
    son solo un illusione;
    noi rinasciamo da sempre e continuamente,
    illuminando il Cielo;
    non essere triste,
    anche tu indossi una veste non tua,
    perchè ti è piaciuto macchiar di nero
    la tua stella tra le mani.

    4 febbraio 2015

    NON RIESCO
    A DIMENTICARE
    IL TUO PROFUMO,
    LA TUA PELLE
    LO SGUARDO PROFONDO
    DEI TUOI OCCHI
    IL DOLCE SUONO
    DELLA TUA VOCE
    LA TUA RISATA CRISTALLINA
    M’INEBRIA IL CUORE E L’ANIMA
    SEI BELLA COME LA LUNA
    CHE ILLUMINA LA SERA
    SEI BELLA COME L’ALBA ED IL TRAMONTO
    SOSSIO

    3 febbraio 2015

    Ti vengo a cercare negli attimi di silenzio,
    laddove brilla nel campo una rosa
    E nel tepore di una notte di stelle
    ascolto le note di una dolcissima e malinconica “nenia”
    Nel cortile risuonano le voci della mia infanzia
    Danzano le ore nei meandri dei ricordi
    La mia anima,
    svegliandosi,
    si sta aprendo all’amore,
    verso l’infinito.
    SOSSIO